domenica 19 ottobre 2008

tristezza

Stasera mi sono decisa a fare un nuovo post sul mio blog, mi rendo conto che è tanto che non scrivo, non posto foto; e stasera continuo a canticchiare una canzane della Vannoni

Tristezza
per favore va via
tanto tu in casa mia
no, non entrerai mai

c'è tanta gente che ha bisogno di soffrire
e ogni giorno piange un pò
invece io voglio vivere e cantare
e devo dirti di no. . .

tristezza
per favore va via
non aver la mania
di abitare con me

ormai dipingerò di rosso la mia stanza
appena parti lo farò
al posto tuo ho già invitato la speranza
e finalmente vivrò.

E ho deciso di scrivere, erano un po' che tentavo, pensavo a quello che avrei scritto, e mi sono resa conto che sono passati tanti giorni e mi rendo conto che sto tentando di isolarmi dalla gente, c'è stato un periodo della mia vita in cui parlavo pochissimo e pensavo " e se non parlassi più, avrei meno contatti con la gente dovrei dare meno spiegazioni non esprimere le mie emozioni". Io sono stata sempre quel tipo di persona che la gente non vedeva e che se venivo vista era per raccontare i loro problemi perchè sapevo ascoltare e pensavano che potessi avere la soluzione.
E l'altro giorno portando la mia bimba al parco mi sono resa conto che cercavo di isolarmi dalle altre mamme, da quando mia figlia va a scuola ho cercato di relazionare con gli altri per non dargli un "cattivo" esempio, per fortuna lei chiacchera con chiunque giovane o anziano fa subito amicizia, ma faccio molto fatica
ho cercato di andare su forum dove si chiacchera sulle proprie passioni come il punto croce o il cucito creativo, ma perfino il web mi intimidisce. Scusate il mio proloquiare ma avevo bisogno di mettere per iscritto questi miei pensieri.
Ho visto comunque che molte sono passate dal sito e sono contenta, anch'io ho girovagato in giro a volte scrivendo commenti altre volte no.
Ora vi saluto torno al lavoro, domani giuro vi metterò le foto delle cose che ho comprato in fiera ad Assago. ciaociao

4 commenti:

Amelia ha detto...

ciaoo che bello rileggerti e grazie della visita aspetto le foto!!

Rosanna ha detto...

Marcella, dai non devi isolarti! E' così bello scambiarsi opinioni e poi scazzarsi perchè la si pensa diversamente (parlo io che sono un'introversa nata).
Cmq ora ti tiro le orecchie perchè dal 19 di questo post, siamo al 29 ottobre e le foto non le hai ancora messe, sei una vera pigrona, + che taciturna.
tu inserisci le foto, non commentare, tanto le foto parlano da sè ... e noi ammiriamo e commentiamo :)
un mega abbraccio e VIVVVVVVIIIIIIIIII

elencec ha detto...

non farlo solo per tua figlia, fallo per te.
ognuno di noi ha bisogno di avere dagli altri il confronto, l'appoggio o lo scontro, insomma, se vivi nel tuo mondo poi ti manca la possibilità di confrontarti con gli altri; certe volte è molto difficile, all'inizio ti sembrerà un'impresa titanica, ma vedrai che con un po' di pratica tutto sarà più facile e più bello!
con il web poi è facile, dai, puoi più o meno dire quello che vuoi perchè sei "astratta"!
buttati!
elena
(quella dello swap rosso!)

bettin ha detto...

ciao carissima....è bello vedere che hai ripreso a scrivere....spesso passo ,ma trovavo sempre il post del compleanno....non immaginavo il tuo prolema fosse questo,io sono molto estroversa e non è facile per me capire il tuo disagio,per me risulta tanto semplie comunicare e per me è più difficile strae zitta.............e questo mi ha fatto sempre bene,anche quando ho attraversato un momento difficile,il mio riuscire a parlarne mi ha dato una grande mano....penso che per te arà molto difficoltoso lasciarti andare,la vivrai come uno sforzo inizialmente,ma anche con l'aiuto della tua piccola una parola al giorno e poi ci siamo noi......!!!!!adesso spreo di rivederti scrivere più spesso...betta